Archives:

Gravlax di salmone alla barbabietola e liquirizia

Print Recipe
Gravlax di salmone alla barbabietola e liquirizia
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 24-48 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 24-48 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Togliete tutte le spine al salmone e togliete le squame. Foderate una pirofila a bordi alti con della pellicola lasciandone in abbondanza per richiudere . Preparate la marinartura in una ciotola mettendo il sale, lo zucchero, la vodka, i semi d'anice, la liquirizia e l'aneto e la barbabietola pelata e grattugiata con una grattuggia a fori grandi. Mescolate bene . Appoggiate il salmone, con la pelle sotto, sulla pellicola, copritelo bene con la marinatura, richiedete la pellicola impacchettando ben stretto il salmone. Mettete una seconda teglia sul salmone e appoggiatevi delle lattine per far si che il peso tenga il salmone ben premuto. Mettere in frigorifero per 24-48 ore, girando il pacchetto del salmone ogni 12 ore. Trascorse almeno 24 ore togliete il salmone dal pacchetto e lavatelo sotto l'acqua corrente per togliere tutta la marinatura. Asciugatelo bene. Mettetelo in un sacchetto per surgelati e ponetelo nell'Abbattitore Fresco Irinox per almeno 2 ore se il pezzo è di circa 400 g , 4 ore se il pezzo è più grande,( dovrà raggiungere i -18° al centro) sul programma surgelazione rapida. Poi nel freezer per almeno 2 giorni. Se volete potete tagliarlo in 2 pezzi se lo preferite usare in più volte. Quando vi servirà, lo scongelerete con la funzione di scongelamento, poi taglierete delle fette sottili . Potrete servirlo come antipasto, come finger food su del pane nero o come canapè. Una spolverata di liquirizia prima di servire ci sta molto bene.
Condividi questa Ricetta