Browsing Tag:

Zucca

Vellutata di zucca con crostini piccanti

Ci siamo, l’autunno è arrivato, comincia a fare più fresco, si mettono i maglioni di lana, Halloween si avvicina e le zucche compaiono in ogni dove.

Zucche per decorare la casa o zucche da cucinare, gialle, arancioni o verdi, screziate o lisce , c’è solo l’ibarazzo della scelta.

Continue Reading…

A cena con 9 foodblogger

Settimana scorsa sono andata a Milano, presso la scuola di cucina de La cucina italiana per un evento offerto da Pam panorama per presentare la nuova linea  Semplici e buoni, i prodotti alimentari  per chi ha problemi di intolleranze o deve seguire una dieta.  Ci sono prodotti senza glutine, prodotti ricchi di fibre, con meno grassi, senza zuccheri aggiunti, insomma semplici e buoni sono prodotti per ogni esigenza .

cucina-gremb

Ci siamo ritrovate con altri blogger, divisi in 4 squadre, per cucinare ognuno una portata con i prodotti Semplici e buoni, per gustarli e imparare qualcosa di nuovo sulle intolleranze.

La mia squadra era capitanata da Tiziana Colombo, che conoscete come Nonna Paperina, esperta ed autrice di libri sulle intolleranze, poi con me a cucinare c’erano Elisabetta Origgi del blog Brontolo in pentola  Laura Ghezzi del blog Cucina per passione , Laura Ripamonti del blog Prèt a manger Simonetta Nepi del blog Glu.Fri, Francesca Riva del blog Creazioni fusion or confusion, Monica Cazzaniga del blog Monica’s Kitchen e Terry Gianotta del blog I pasticci di Terry, a noi è capitato il primo piatto gluten free, gli gnocchi di patate e quinoa serviti su una passata di zucca e serviti con zucca arrostita, semi di zucca e timo.

cucina-gnocchi

E’ stato molto bello poter passare una serata in compagnia di tante persone che amano come noi la cucina  e anche se abbiamo dovuto cucinare per 60 persone in una vera cucina professionale ce la siamo cavata bene.

cucina-squadra

cucina-zucca

Alla fine della serata  Paola Castelli, direttrice della Cucina Italiana, il nutrizionista e tecnologo alimentare Dott.Giorgio Donegani, e lo chef Marco Olivieri, hanno scelto la ricetta il vincitrice della gara, purtroppo non la nostra, ma devo ammettere che tutti i piatti erano molto buoni, le squadre hanno fatto tutte un gran lavoro.

Se volete provarli ecco la nostra ricetta  #sempliciebuoni #pampanorama

gnocchi-quinoa-e-zucca

 

 

La zucca nel dolce

Mia figlia adora la zucca, zucca arrosto, lessata, nella minestra, al forno, come passato e non poteva non amarla anche nei dolci. Ama i dolci poco pasticciati, ma ama pasticciare in cucina, così questa mattina abbiamo deciso di farci un dolcetto per halloween, una cosa semplice ma divertente e abbiamo messo  la zucca nel dolce, in tutti i sensi, di gusto e di forma.

pumpkin-cake-taglio-pp-1

Questa torta va fatta in 2 tempi, prima va preparata la torta che sevirà per fare poi l’inserto, poi l’impasto che servirà per contenerlo. E’ un dolce che potreste fare con i vostri bimbi, semplice e divertente e ottimo per la merenda.

pumpkin-cake-taglio-1

Il nostro inserto è stato fatto con un passato di zucca così da avere anche il gusto oltre alla forma, mentre la parte esterna è una semplice 4quarti alla vaniglia, per poterla sformare senza problemi ho usato lo stampo da plumcake di Pavonidea, quello che avete già visto qui e che è comodissimo perchè non attacca nulla e poi lo potete riporre senza ingombro .

pumpkin-cake-1

Print Recipe
Cake con la zucca
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
fette
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
fette
Istruzioni
  1. Cuocete la polpa di zucca, tagliata a pezzetti, nel micronde per 10 minuti o finchè sarà morbida, poi passtatela al setaccio per ottenere una crema. Per prima cosa bisogna preparare il dolce che servirà per l'inserto. Montate il burro morbido con lo zucchero usando delle fruste elettriche, poi aggiungete le uova, la farina, il lievito per dolci e il sale, Per ultimo aggiungete la polpa di zucca tiepida. Mettetela in uno stampo da plumcake di 20cm x 10cm. o abbastanza largo per poter tagliare la figura desiderata. Cuocete in forno a 180° per 25 minuti o finchè facendo la prova stecchino ne uscirà asciutto. Quando il cake sarà cotto fatelo raffreddare, tagliatelo a fette spesse quanto il tagliapasta che userete, da ogni fetta ritagliate una zucca. Mettete le zucche di dolce ottenute nello stampo da plumcake più grande, ben vicine così da avere un inserto unito. Preparare il dolce alla vaniglia nello stesso modo di quello alla zucca senza aggiungere, ovviamente , la zucca. Con un cucchiaio o una sac a poche riempite bene di impasto alla vaniglia tutti gli spazi intorno all'inserto, poi coprite bene e riempite lo stampo. Cuocete in forno a 180° per 25 minuti o finchè facendo la prova stecchino ne uscirà asciutto.
Condividi questa Ricetta

Ovviamente potete dare qualsiasi forma voi vogliate all’inserto.

Noi festeggiamo così Halloween, voi cosa fate?

pumpkin-candle-1

Cupcakes cioccolato e zucca per Cioccolato e…

Siamo arrivati all’ultimo appuntamento di quest’anno con Cioccolato e… ci siamo divertiti a provare nuovi abbinamenti. Avete giocato con noi con entusiasmo e fantasia, tanto che stiamo pensando di continuare anche il prossimo anno, ma questa volta ci saranno degli accoppiamenti veramente particolari, aspettateci e vedrete.

cupcakes cioccolato-zucca-1

Questo mese non potevamo non finire con la zucca, simbolo del mese di novembre. Ortaggio che da noi si usa prevalentemente per piatti salati, ma che grazie alla sua dolcezza, ben si sposa con i dolci.

Nostra ospite del mese è la mitica Gabila del blog Pane dolce al cioccolato , una certezza e una garanzia in ogni ricetta , la sua proposta è una cheesecake spettacolare, andate a vedere.

Avrei voluto fare qualcosa di più fantasioso ma in questo periodo il mio tempo si è ridotto al minimo, quindi ho pensato ad una ricetta veloce e che si possa fare anche in 2 -3 tempi, così anche chi ha poco tempo come me, sarà soddisfatto.

Ho preparato dei cupcakes al cioccolato leggermente speziati con una copertura di panna alla zucca. Io li trovo molto buoni e particolari, spero piacciano anche a voi.

cupcakes ciocco-zucca-1

Ho scoperto questo metodo di aggiungere il cacao su una vecchia rivista americana e credo renda i cupcakes morbidi e umidi al punto giusto. Ricordatevi che i cupcakes non sono muffins piccoli, hanno tutto un altro procedimento, ma ciò non toglie che potete farli grandi come i muffin allungando ovviamente il tempo di cottura.

Cupcakes cioccolato e zucca per Cioccolato e...
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Piccoli cupcakes al cioccolato speziati con una soffice copertura di panna e zucca.
Author:
Recipe type: dolce
Cuisine: americana
Porzioni: 10
Ingredienti
  • Per 10 cupcakes :
  • 120 ml acqua bollente
  • 25 g cacao amaro
  • 90 g farina 00
  • 1 cucchiaino da te di lievito per dolci
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino da tè di estratto di vaniglia
  • ½ cucchiaino da tè di All spice
  • 60 g burro morbido, non sciolto
  • Per la finitura:
  • 200g Purè di zucca ( serviranno circa 400 g di zucca con la buccia)
  • 150 g panna fresca montata
  • 140 g zucchero velo
  • ½ cucchiaino da caffè di all spice
  • 1 pizzico di cannella
Spiegazione
  1. Per il purè di zucca prendete la zucca con la buccia, tagliatela a fette spesse 2 cm circa e mettetela in forno su una teglia a 170° per circa 50 minuti, quindi con un cucchiaio togliete la polpa dalla buccia e passatela al setaccio. Fatela raffreddatre bene.( potete prepararla anche il giorno prima).
  2. Per i cupcakes mescolate bene il cacao con l'acqua bollente e tenete da parte.
  3. Montate il burro con zucchero, poi unite l'uovo sempre mescolando, poi aggiungete la farina setacciata con il sale, il lievito e la vaniglia. Per ultimo aggiungete il composto di cacao ormai freddo.Mescolate bene il tutto e versate negli stampi da cupcakes riempiendoli fino a ¾. Cuocete a 180° per circa 20 minuti,
  4. Per la panna alla zucca mescolate il purè di zucca con le spezie ( se non avete l'All spice , potete mescolare noce moscata, cannella e chiodi di garofano in polvere), aggiungete lo zucchero velo setacciato , poi poco per volta e mescolando delicatamente aggiungete la panna montata, regolate le spezie secondo il vostro gusto.
  5. Con una sac a poche e una bocchetta liscia decorate i cupcakes poco prima di servirli.

Se poi volete vedere cosa hanno scelto di preparare gli altri amici di Cioccolato e … qui trovate il loro link.

http://fotoandfoood.blogspot.it/
http://www.cardamomoandco.ifood.it/
http://ilmiciosazio.blogspot.it
http://saporiesaporifantasie.blogspot.it
http://bricioledibonta.blogspot.it/
http://coinquiliniincucina.wordpress.com
http://ilpandizenzero.it/sito
http://sonnatapaperoga.wordpress.com
http://www.contemporaneofood.com

 

zucca nov

Crostata dolce di zucca

Si avvicina Halloween e le ricette con la zucca negli Stati Uniti si sprecano , da noi invece le torte dolci di zucca non hanno preso molto, noi la usiamo prevalentemente per piatti salati. Anni fa un’amica mi passò questa ricetta, credo tratta da una cucina italiana , molto buona e da allora ogni anno la faccio.Una piccola concessione il marsala nella pasta frolla, ma potete anche non metterlo.

Per una tortiera da crostata da 26 cm ø
Pasta frolla aromatica
300 gr farina 00
100 gr zucchero
150 gr burro
    2 tuorli
    2 cucchiai di marsala
        Scorza di limone grattugiata
     1 pizzico di sale

Per il ripieno
300 gr polpa di zucca pulita
100 gr zucchero
 50 gr pinoli
  80 gr farina di mandorle
    3 tuorli
    1 albume
       Sale
       Zucchero velo 

Preparatela pasta frolla impastando velocemente la farina con lo zucchero e il burro freddo, poi quando la farina avrà assorbito il burro aggiungete i tuorli, il liquore, il pizzico di sale e un po’ di scorza di limone, poi mettetela a riposare per 30 minuti in frigo avvolta in pellicola
Tagliate la zucca a fette e cuocetela a vapore per 20 minuti, poi passatela al setaccio così da ottenere un purè.
Con uno sbattitore elettrico montate prima l’albume a neve con un pizzico di sale , poi molto bene i tuorli con lo zucchero, quindi unite molto delicatamente la polpa di zucca , la farina di mandorle ( se non l’avete frullate lo stesso peso di mandorle con un cucchiaio di zucchero) e l’albume montato a neve.
Stendete la pasta frolla  a circa 4 mm di spessore e foderate uno stampo da crostata con il fondo amovibile o uno stampo a cerniera da 26 cm.Bucherellate bene il fondo con i rebbi di una forchetta.
 Riempite la base con il composto delicatamente, livellatelo e cospargetelo con i pinoli, spolverate con un pochino di zucchero velo e cuocete a 170 per circa 40 / 45 minuti ,nella parte bassa del forno, finchè sarà ben colorita.
Fate raffreddare bene prima di sformarla e spolverizzarla ancora di zucchero velo prima di servire.
Se vi avanza della pasta frolla potete fare delle piccole decorazioni a forma di zucca .

Crocchette di zucca , patate e gruyère .

Per piacere non confondete il gruyère con il gruviera ! Spesso sento chiamare l’emmentaler ( il gruviera ) con il nome di gruyère , forse perchè si pensa sia il nome francese, ma sono due cose ben diverse. Dolce il primo, molto saporito il secondo.
Sapete già che mi piace molto la cucina svizzera e anche i suoi formaggi, per questo mi ha fatto molto piacere poter  partecipare alla Swiss cheese parade del blog  Peperoni e patate e dei  Formaggi svizzeri.
Dovevamo pensare a uno street food e visto il periodo ho voluto usare la zucca e per
contrastare il suo dolce ho scelto  il gruyère .

Per circa 20 crocchette:
300 gr patate lessate
300 gr zucca pulita
  50 gr sbrinz gratuggiato
  50 gr burro
    1 uovo 
       sale , pepe , noce moscata
150 gr gruyère

   per la panatura :
   1 uovo
      pangrattato

  olio per friggere

Cuocete la zucca tagliata a pezzetti piccoli in una padella con il burro, aggiungendo un pochino di acqua se dovesse asciugare troppo.
Dopo circa 10 minuti dovrebbe essere morbida, passatela al passaverdura e unite anche le patate passate, impastate bene e aggiungete lo sbrinz, l’uovo intero .
Regolate di sale e pepe. Unite una spolverata di noce moscata.
Per ultimo unite il gruyère tagliato a pezzettini piccoli all’impasto.
Formate delle crocchette , passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
Friggete in abbondante olio caldo e scolatele quando saranno ben dorate. Servitele subito.

                                 Con questa ricetta partecipo alla SWISS CHEESE PARADE
 

                                                                                                                                                      

Torta salata zucca, salsiccia e capreggio

 Ma come non conoscete il capreggio ?? Ma dove vivete ?? Ahahah, di sicuro non qui dove vivo io, il capreggio è un taleggio fatto con latte di capra . Io lo trovo alla fattoria dove compro latte fresco e formaggi appena fatti.Trovo che con la zucca ci stia proprio bene.
Quando usa la zucca nei piatti salati tendo sempre a mettere anche della salsiccia per dare più sapore ( la metto anche nel risotto).
Con tutti questi accostamenti cosa poteva uscire se non una torta salata?

 Per 4 tortine di 12 cm ø 
300 gr pasta brisèe
300 gr zucca pulita
100 gr salsiccia fresca
100 gr capreggio ( o taleggio )
       sale, pepe, noce moscata
    2 cucchiai di sbrinz gratuggiato

Pasta brisè per base
200 gr farina
100 gr burro freddo a pezzetti
    1 pizzico di sale
       poca acqua ghiacciata

Mettete in un mixer la farina , il burro, il sale,
azionate le lame e fate formare delle briciole , aggiungete ora 2
cucchiai di acqua e mescolate ancora, aggiungete ancora 1 o 2 cucchiai
d’acqua finché avrete un’impasto liscio ma non troppo molle.
Fatene una palla, schiacciatela leggermente, avvolgetela in un pezzo di
pellicola per alimenti e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

 Per la farcitura 

Nel frattempo cuocete la zucca ,tagliata a pezzettini, in una padella con 50 gr di burro e un po’ di cipolla liofilizzata ( mi  piace perchè da sapore senza essere troppo invadente), fate insaporire per bene, poi aggiungere un pochino d’acqua , sale, pepe,noce moscata e portate la zucca a metà cottura  ( 10 minuti circa).
Fate rosolare in un’altra padella la salsiccia a pezzetti.

Stendete la pasta brisèe e foderate delle tartellette, bucate bene il fondo e cuocete vuote per 10 minuti a 190°, poi  riempite con la zucca, la salsiccia, dei pezzetti di capreggio e spolverate con lo sbrinz gratuggiato.

Mettete in forno a 190° per altri 15 minuti circa.