Tagliatelle ai funghi con porcini e jamon serrano

Sono stata molto indecisa su come
provare questa farina del Molino Grassi , la Kronos qb è una semola di grano duro
, ideale per pane , pasta o pasta ripiena . E’ un grano duro coltoivato inizialmente in Arizona , ma il Molino Grassi è  riuscito ad adattarlo all’agricoltura
italiana, coinvolgendo centinaia di agricoltori fino ad ottenere un
grano unico per tenacità, sapore e colore.
Poi ho pensato che in previsione delle
vacanze mi sarebbe piaciuto presentarvi un piatto semplice ma che mi
piace tanto . Credo che tutti i miei amici lo abbiamo mangiato ,
perchè con la pasta fresca diventa un piatto veramente goloso.
So che non sarà un piatto da
masterchef, ma per una cena di auguri con gli amici lo trovo molto
indicato.

Per 4 persone :
400 g farina Kronos  qb Molino Grassi
½ cucchiaino di funghi in polvere *
4 uova medie
250 g funghi misti o porcini
100 g di jamon serrano tagliato in 2
fette ( potete sostituirlo con del prosciutto toscano o dello speck )
olio
burro
prezzemolo tritato
timo fresco
parmigiano grattugiato
Per la pasta :
Fate una fontana con la farina e i
finghi in polvere su una spianatoia , rompete al centro le uova e
cominciate ad impastare incorporando poco per volta la farina dal
bordo del cratere , via via verso l’esterno .
Impastate bene la pasta e quando avrete
ottenuto una bella palla , copritela con una ciotola e lasciatela
riposare 30 minuti. 
Intanto preparate il sugo .
Pulite i funghi e tagliateli a fette ,
tagliate il prosciutto a striscioline e tenete da parte.
In una larga padella (vi servirà poi
per far saltare la pasta ),fate saltare i funghi con 3-4 cucchiai di
olio e 1 noce di burro , non devono diventare troppo molli , ma
rimanere ben sodi. Regolare di sale , pepe e aggiungere del timo
fresco .
Tirate la pasta in strisce sottili, se
usate la macchina per la sfoglia usatela fino alla penultima tacca ,,
poi tagliate delle tagliatelle , passatele nella semola e fatene dei
mucchietti da 120 g ognuno, fatene 4 .
Mettete sul fuoco una capace pentola
con acqua salata , quando l’acqua bolle è il momento di ,
riaccendete il fuoco sotto la pentola dei funghi e unite il
prosciutto ai funghi .
Ora lessate la pasta e cuocetela 2-3
minuti , scolatela e mettetela nella padella con i funghi e il
prosciutto , fate saltare un momento la pasta , unite del prezzemolo
tritato , un paio di noci di burro e servite . Accompagnate con del
formaggio parmigiano grattugiato.

* Un piccolo trucco , io ho macinato
dei funghi porcini secchi in polvere , poi uso questa polvere per
rinforzare il sapore dei funghi , potete metterne un pizzico
nell’impasto della pasta o nei funghi se usate i funghi misti .
Ottimo per aromatizzare anche una
minestra o una crema di verdure. 
                                  
                                     Con questa ricetta partecipo al contest del Molino Grassi  

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Paola
    15 dicembre 2014 at 13:21

    Belle foto per un piatto semplice, ma sicuramente saporito! In bocca al lupo per il contest
    Paola

  • Reply
    paneamoreceliachia
    15 dicembre 2014 at 14:53

    Nonostante l'indecisione mi sa che alla fine hai fatto un vero capolavoro. Mi mettono un appetito incredibile queste foto bellissime.
    Bravissima come sempre.
    Alice

    • Reply
      inthemoodforpies
      15 dicembre 2014 at 15:00

      Grazie Alice , la pasta fresca è uno dei miei piatti preferiti , poi se usi una farina particolare come questa sarebbe buonissima anche solo con un buon burro .

  • Reply
    Mimma e Marta
    16 dicembre 2014 at 10:37

    Ma cosa si può chiedere di più di un piatto di tagliatelle fresche e funghi? 🙂

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    16 dicembre 2014 at 16:04

    Noi lo vedremmo benissimo anche a Masterchef invece, gli ingredienti sono tutti freschi e di grande qualità, le tagliatelle spettacolari, e il tutto non può che essere di una bontà unica!
    Bravissima!!
    Un bacione

  • Leave a Reply