La pasta brisèe di M. Roux per la quiche ai carciofi e feta dell’MTc

Ogni mese si spera sempre che chi sceglie il tema della nuova sfida sia clemente e non ci proponga una ricetta difficile. Questo mese per fortuna Elisa Baker , di Cuocicucidici ,nostra ospite del mese,  è stata abbastanza buona , ha scelto per noi una base, la pasta brisèe nella versione di Michel Roux. Io adoro quest’uomo, trovo le sue ricette buonissime oltre che perfette.  Con la sua base di pasta brisèe ho pensato di fare una quiche ai carciofi e feta.

quiche mtc Ep

Io adoro le torte salate , le quiche, le pies , insomma tutte queste preparazioni. Mi piacciono in inverno calde fumati, in estate anche fredde, ottime per un pranzo seduti o per un picnic, pochi altri piatti sono così versatili.

Mi piace mescolare verdure e formaggi, lasciandoli a pezzi così da sentire bene i vari sapori . Questa volta ho scelto i carciofi che sono di stagione e il formaggio feta.

Quiche ai carciofi e feta con pasta brisèe
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Una quiche con una friabile crosta di pasta brisèe e un saporito ripieno di verdura e formaggio
Author:
Recipe type: Torta salata
Ingredienti
  • Pasta brisèe di M. Roux
  • 250 g farina 00
  • 150 g burro freddo a pezzetti
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte freddo
  • Ripieno :
  • 3-4 carciofi
  • 100 g formaggio feta
  • 3 uova
  • 200 g panna da cucina
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe bianco
  • prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai d'olio d'oliva
Spiegazione
  1. Per prima cosa preparate la pasta mescolando con la punta delle dita farina, burro, sale , zucchero e uovo, quando l'impasto comincerà ad essere grumoso aggiungete il latte e impastate velocemente fino ad ottenere un impasto sodo ma morbido.
  2. Fate una palla , avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti ( si conserva bene fino a 3 giorni, quindi potete prepararla anche il giorno prima ).
  3. Mentre la pasta riposa preparate i carciofi , puliteli bene dalle foglie esterne più dure , tenete il cuore, tagliatelo a spicchi e cuocete con 3 cucchiai d'olio e ½ bicchiere d'acqua. regolate di sale e pepe. Cuocete per circa 20-25 minuti o finchè saranno teneri, aggiungete 1 cucchaio colmo di prezzemolo tritato e fate intiepidire.
  4. Preparate la crema mescolando le uova, la panna, il parmigiano grattugiato , sale e pepe.
  5. Stendete la pasta piuttosto sottile ( circa 3 mm) rivestite una teglia quadrata da 30 cm ( o una rotonda da 24-26 cm ) ben imburrata e infarinata , meglio se con fondo removibile e bucherellatela con una forchetta.
  6. Cuocete in bianco in forno caldo per 15 minuti a 190° , quindi toglietela da forno e riempitela mettendo i carciofi, poi il feta e per ultima la crema stendendola bene a coprire tutto.
  7. Rimettete in forno e cuocete ancora per 30 minuti o finchè avrà un bel colore dorato.
  8. Lasciatela intiepidire qualche minuto prima di sformarla.

 

quiche mtc Ap

 

quiche mtc Cp

quiche mtc Dpp

quiche mtc Fp

Con questa ricetta partecipo alla  46° sfida dell’MTcmtc brisè banner

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Flavia (Elisa Baker)
    27 marzo 2015 at 16:03

    Io non ci vedo semplicità in questa tua quiche, ci vedo l’impegno di averla fatta con cura e con i tempi giusti. Bel “contrasto”, in senso buono, nel senso che mi piace, quello tra i dolci carciofi e il Feta ..grazie per essere riuscita ad esserci, buon weekend , Flavia

    • Reply
      inthemoodforpies
      27 marzo 2015 at 16:33

      Grazie Flavia, adoro le torte salate, poi questa pasta è spettacolare.

  • Reply
    Simona
    29 marzo 2015 at 14:53

    Anna che meraviglia!!! Anch’io adoro le torte salate e quella con i carciofi è sicuramente tra le mie preferite!!!:)
    Un bacione e buona domenica!

  • Reply
    Mini quice salate spinaci e formaggio
    23 gennaio 2017 at 12:06

    […] una pasta brisè già pronta e il gioco è fatto in veramente 10 minuti.Ma se volete fare voi  la pasta brisè qui trovate la […]

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.