Biscotti glassati per l’Oktoberfest

boccale di birra con mano

Forse non lo sapete ma ho un’amica con cui condivido la passione per la cucina e tante altre cose. Si chiama Paola ed è la curatrice del blog La cucina in collina , anche lei milanese di nascita e varesotta di adozione. Ci siamo conosciute anni fa quando cercavo della pasta madre e lei era la spacciatrice di pasta madre nella mia zona. Da quel giorno ne abbiamo combinate tante insieme.

Lei mi trascina sempre in nuove avventure, tra corsi, incontri, associazioni straniere, tutto ( veramente quel poco) che succede dalle nostre parti passa sotto la sua supervisione, se può essere divertente eccola presente.

Ma un’altra  passione che ci accomuna è la birra. Ci piace la birra, ci piace provarne tipi nuovi, se siamo in giro cerchiamo di concludere la giornata con una buona birra, tranquille per parlare, rilassarci e riflettere sul nostro lavoro.

E secondo voi 2 appassionate di cucina e di birra come potevano finire ?  A fare biscotti glassati a forma di boccale di birra in onore all’ Oktoberfest.

boccale di birra con mano

Paola passa le vacanze in Trentino e torna sempre con tagliapasta originali,  chissà il prossimo anno cosa porterà a casa.

Una mattina rubata ad altri impegni per poter parlare di nuovi progetti e provare nuove ricette. Le foto non erano previste quindi chiedo scusa per le foto fatte con il cellulare ma questi biscotti meritavano veramente di essere fotografati.

Per la pasta frolla ringrazio Cinzia del blog Il forno incantato  che mi ha passato la sua ricetta per fare dei biscotti perfetti che tengono benissimo la forma .

Quindi se avete voglia di provare a fare dei biscotti glassati magari con un tagliapasta particolare ecco come abbiamo fatto noi .

Pasta frolla per biscotti :

500 g farina 00

250 g burro morbido

170 g zucchero velo

1 uovo grande

vaniglia o limone per aromatizzare ( ma potete mettere l’aroma che preferite)

Per la ghiaccia reale:

20 g albume

100  g circa zucchero a velo

3-4 gocce succo di limone

colorante (meglio gel )

Per preparare la frolla mettete in una planetaria il burro morbido e lavoratelo con lo zucchero finchè saranno ben amalgamati, quindi unite l’uovo e poi la farina. Lavorate solo il tempo necessario per formare l’impasto, poi rovesciatelo su un piano e impastate a mano per dare consistenza e una forma rettangolare , schiacciatela unpo’ e avvolgetela in un foglio di pellicola. Mettete a riposare in frigo per almeno 1 ora, ma potete farla anche il giorno prima.

Prima di usarla rimettetela nella ciotola della planetaria dopo averla sbriciolata e fatela impastare ancora per qualche minuto, questo procedimento servirà per rendere la pasta più malleabile.

Stendete la pasta a 4-5 mm di spessore, tagliate la forma desiderata e metteteli su una teglia da forno coperta con carta forno o un tappetino di silicone.

Cuocete a 180° per 12-15 minuti a seconda della misura dei vostri biscotti.

Fate raffreddare bene i biscotti e nel frattempo preparate la glassa.

In una ciotola montate con delle fruste elettriche l’albume, appena comincia a fare la schiuma, aggiungete la zucchero a velo e sempre con le fruste continuate fino a che la glassa avrà la giusta consistenza, dovrà essere densa, ma non dura.

Aggiungete 1 goccia di colorante per volta fino ad arrivare al giusto colore che vorrete.

Con una sac a poche con un beccuccio liscio piccolo potrete cominciare a decorare i vostri biscotti . Partite facendo i contorni esterni e riempiendone poi lo spazio all’interno .

Il grazie è per voi che continuate a seguirmi con tanto affetto. Seguitemi su Instagram e facebook se volete saperne di più dei miei progetti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply