Vellutata di zucca con crostini piccanti

Ci siamo, l’autunno è arrivato, comincia a fare più fresco, si mettono i maglioni di lana, Halloween si avvicina e le zucche compaiono in ogni dove.

Zucche per decorare la casa o zucche da cucinare, gialle, arancioni o verdi, screziate o lisce , c’è solo l’ibarazzo della scelta.

A casa nostra se ne fa gran uso, in tutti i modi, primi, secondi, contorni e dolci. E’ un ingrediente molto versatile, poi quel bel colore arancione, quel gusto dolce mi conquista subito. La trovo veramente un comfort food.

Zuppa zucca tazza semplice

La nostra preferita è la butternut , quella allungata, ma ammetto che spesso la scelta è anche visiva, se vedo una zucca che mi sembra soda, matura e ben colorita la prendo.

Mia figlia poi la adora proprio, per lei la vellutata è solo zucca, niente altro deve contaminarla, per noi invece con qualcosa di più.

Questa vellutata è la base e si presta a varie modifiche e aggiunte, è molto, molto semplice a così la volevo, volevo esaltare il gusto della zucca, niente altro.

vellutata con crostini

Potete usare latte invece del brodo, aggiungere della panna fresca o della panna acida subito prima di servire. Semi misti  tostati, o  preparare dei crostini caldi con formaggio da servire con la vellutata, io ve la propongo con dei crostini piccanti per contrastare il dolce della vellutata, insomma potete modificarla veramente secondo il vostro gusto.

vellutata con cucchiaio

Un solo suggerimento , tenete da parte del brodo e unitelo solo alla fine , dopo aver frullato la vellutata, sarà più facile decidere la consistenza che preferite.

Vellutata di zucca e patate
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Primo piatto
Cuisine: italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 500 g polpa di zucca già pulita
  • 150 g patata ( 1 patata media)
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • 500 ml brodo vegetale ( usatene 300 subito e 200 alla fine )
  • sale
  • noce moscata
  • pepe bianco
  • Per i crostini :
  • 4 fette di pane casereccio meglio se del giorno prima
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • peperoncino in polvere o paprica piccante
Spiegazione
  1. Mettete in una pentola alta il cipollotto affettato sottile con 3 cucchiai d'olio, farlo rosolare appena un pochino, poi aggiungere la zucca tagliata a pezzetti abbastanza piccoli , la patata tagliata nello stesso modo e 300 ml di brodo vegetale caldo , sale( poco ), pepe, noce moscata , coprite e portate ad ebollizione.
  2. Cuocete per circa 30 minuti ( dipenderà dalla vostra zucca ) controllate con una forchetta, se si schiaccia bene è pronta.
  3. Con un frullatore ad immersione frullate bene tutto il composto per un minuto, poi controllate la consistenza, se vi piace più liquida aggiungete parte del brodo tenuto da parte. Regolate ora di sale e pepe.
  4. Preparate i crostini tagliando il pane a cubetti di circa 1 cm per lato, fatelo saltare in padella con l'olio e una spoverata di peperoncino o paprica piccante.
  5. Fateli dorare bene e serviteli a parte con una bella ciotola di vellutata.
  6. Volendo potete aggiugere una spolverata di formaggio.

Se volete fare una cena a tema vi consiglio di cercare sul blog le ricette di dolci con la zucca, intanto vi consiglio questa torta salata con zucca , formaggio e salsiccia veramente gustosa

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    simona milani
    9 ottobre 2017 at 13:16

    ahahaha vedi un po’, io oggi ho scritto una ricetta con la zucca dove dico che…non amo molto la butternut, ognuno ha proprio gusti differenti! la zucca di fatto però, è la regina dell’autunno, sta bene su tutte le tavole e con tutti gli accostamenti…questo tuo è assolutamente da provare, complimenti cara per la ricetta e per la bella casetta nuova!

  • Leave a Reply

    Rate this recipe: