Il mio pane con la breadmaker

Fette di pane a cassetta

Lo sapete io amo il pane, non solo farlo ma anche mangiarlo. Mi piace avere il pane fresco sempre a disposizione ma spesso non ho il tempo di seguire i vari passaggi che richiede la preparazione del pane e allora entra in gioco la mia bredamaker, la macchina per fare il pane.

Pane nelle mani

Le prime breadmaker  risalgono a  più di 10 anni e avevano pochi programmi, ma ora l’evoluzione è arrivata anche in questo campo, date un’occhiata alla macchina del pane Panasonic , bellissima, con 33 programmi,( no dico 33 !!) per preparare e cuocere tutti i tipi di pane ma serve anche per preparare solo impasto se preferite dare voi la forma al vostro pane.

E se volete una buona marmellata da mangiare con il vostro pane appena fatto , la bredmaker serve anche per preparare le marmellate senza dovervi preoccupare di mescolarla e tener d’occhio.

In più la Panasonic ha 2 dispenser che vi danno la possibilità di aggiungere il lievito e altri ingredienti come uvette, frutta secca o semi separatamente così da essere perfettamente inseriti nell’impasto.

Fette di pane a cassetta

Oggi volevo un pane per la colazione, da poter tagliare a fette e spalmare con la marmellata fatta in casa ma anche da poter usare per dei panini visto che Giulia domani non rientrerà a casa per il pranzo.

Pane in cassetta con la breadmaker
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Pane
Porzioni: 1 loaf
Ingredienti
  • 200 g latte intero
  • 25 g burro sciolto
  • 340 g farina manitoba o W350
  • 50 g zucchero
  • 25 g latte in polvere ( lo trovate al supermercato ) se non l'avete non mettetelo
  • 12 g lievito di birra fresco
  • 6 g sale
Spiegazione
  1. Stemperate il lievito nel latte.
  2. Mettete tutti gli ingredienti nella macchina del pane partendo dai liquidi.
  3. Fate partire la macchina usando il programma per il pane bianco o un programma che faccia doppia lievitazione e che duri circa 3ore e mezza.
  4. Quando il pane sarà pronto togliete il cestello dalla macchina, fatelo intiepidire e poi sformatelo.

pane con cucchiaio marmellata

Ho inserito tutti gli ingredienti nella mia macchina per il pane e dopo 3 ore avevo un pane dorato e profumato , perfetto per la colazione.

La temperatura controllata permette una lievitazione perfetta, la cottura può essere scelta a nostro piacimento e anche  la colorazione della crosta può essere modificata se vi piace più scura e croccante o chiara e morbida.

pane spalmato di marmellata

 

Se invece vi piace dare al vostro pane una forma particolare potete fare solo l’impasto e la lievitazione, poi dargli la forma che desiderate, ad esempio come questa treccia vegana o questo pane alla birra scura e liquirizia.

Insomma cosa si può chiedere di più  ?

Pane nelle mani

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    saltandoinpadella
    30 maggio 2018 at 16:43

    Anche io sono una mangiatrice compulsiva di pane. Mentre non faccio per niente la voglia alla pasta non posso fare un pasto senza il pane. E’ la mia droga 😉 questa pagnottona è una meraviglia, alta e soffice. Che colazione meravigliosa

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.