La crostata classica non delude mai

A volte ci perdiamo alla ricerca di
dolci particolari, con ingredienti esotici, decorazioni che sfidano
le leggi della fisica e della forza di gravità , ma volete mettere
la bontà di una fetta di crostata alla marmellata? Una di quelle
ricette che la nonna ci preparava per merenda ed era sempre buona.
Anch’io la adoro, con la marmellata di
albicocche è la mia preferita , ma non potevo farla senza neppure un
disegnino e allora Giulia mi ha fatto delle margherite con i ritagli
della pasta per decorarla e farla un po’ più civettuola. Unico problema, ci siamo un po’
distratte nella cottura.

Pasta frolla:
225 g burro
450 g farina
150 g zucchero
3 tuorli
scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale
Per farcire:
350 g marmellata di albicocche
Impastate velocemente tutti gli
ingredienti per la pasta ( anche in un mixer )poi fate una palla,
schiacciatela leggermente , avvolgetela in un foglio di pellicola
alimentare e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Trascorso questo tempo , stendete la
pasta a uno spessore di 4 mm circa, imburrate e infarinate bene una
teglia di 28 cm ( se ne avete una con il fondo amovibile sarà molto
più facile sformarla) e rivestitela con la pasta frolla facendo
aderire bene la pasta sui bordi. Con un coltello tagliare la pasta a
filo del bordo . Riempite la frolla con la marmellata e livellatela
con il dorso di un cucchiaio, se avete una marmellata molto soda, vi
consiglio di diluirla con 2 o 3 cucchiai di acqua calda prima di
metterla nella torta, eviterete che asciughi troppo cuocendo
Con la pasta avanzata fate delle
strisce per decorare la torta o se preferite fate dei fiorellini o
dei disegni usando un taglia pasta per biscotti.

You Might Also Like

17 Comments

  • Reply
    Any
    4 febbraio 2014 at 18:13

    Anche a me la confettura di albicocche piace moltissimo, è la mia preferita!!!
    Hai perfettamente ragione, tante volte si va alla ricerca di dolci complicatissimi, ma parliamone chiaro la classica crostata rimane sempre al top!

    • Reply
      inthemoodforpies
      4 febbraio 2014 at 18:24

      Verissimo .Per me e mia figlia è il nostro comfort food .

  • Reply
    mariafelicia magno
    4 febbraio 2014 at 18:24

    confermo, la crostata non delude mai..ma farla con queste decorazioni è uno spettacolo

    • Reply
      inthemoodforpies
      4 febbraio 2014 at 18:33

      Si potrebbero fare anche delle roselline, ma io preferisco così. Si possono anche fare una decorazione che richiamino il gusto della marmellata .

  • Reply
    monica
    4 febbraio 2014 at 22:00

    E' proprio vero! La crostata è un dolce buonissimo, adatto a colazione ma anche a merenda o dopo cena.
    Quella con la marmellata è la mia preferita.
    E' anche vero che sono secoli che non la faccio….e ora tu me l'hai ricordata.
    Bellissime le decorazioni.

  • Reply
    Eleonora Dallan
    5 febbraio 2014 at 7:59

    buongiorno Anna.

    e hai perfettamente ragione: pasta frolla e marmellata (di albicocche poi l'adoro) è una abbinata infallibile.
    credo che potrei mangiare questa crostata ogni giorno senza stancarmene.
    decorata così poi, è bellissima.

  • Reply
    sississima
    5 febbraio 2014 at 12:02

    concordo in pieno: strepitosa!! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Jenny Dello Buono
    6 febbraio 2014 at 19:33

    Ciao! Sono Jenny e trovo che il tuo blog sia davvero molto interessante. Adoro la cosmesi e tutto ciò che implica creatività e fantasia (anche in cucina *.*) e cerco di scoprirne sempre di più… e da oggi lo farò anche grazie a te. Mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi! ^_^
    Hai proprio ragione! Anche perché io ADORO la crostata *.* La mangio ancora a colazione ahha Ma è bene cominciare la giornata non solo col piede giusto, ma anche col gusto giusto ^_^
    Molto gradevole la tua presentazione decorativa 😉

    Ho creato anche io da poco un blog e se ti andrà di ricambiare l'iscrizione (sempre se sarà di tuo gradimento), ne sarei felice, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi… e poi sarà come scambiarci un pensierino di Buon Anno (siamo ancora in tempo spero! eheh ) *.*
    Il blog è:

    http://lastanzadellesorprese.blogspot.it/search/label/Ingresso

    …ti aspetto se vorrai!
    Jenny

    • Reply
      inthemoodforpies
      6 febbraio 2014 at 20:40

      Grazie Jenny, passo a trovarti sicuramente. A presto , Anna

  • Reply
    Mirtilla
    6 febbraio 2014 at 20:51

    la tua crostata e'una meraviglia!!
    bellissimo blog 🙂
    da stasera ti seguo con vero piacere!!!

    http://www.angolocottura.com

  • Reply
    giusy loporcaro
    7 febbraio 2014 at 12:16

    che bontà hai realizzato! dalle foto posso quasi percepirne il sapore! complimenti davvero!

  • Reply
    Balsamic cherry pie , la 9° re-cake
    14 marzo 2015 at 23:20

    […] le classiche strisce ma potete anche chiuderla completamente o fare delle decorazioni sparse come queste .  Spennellate la pasta con il tuorlo sbattuto con un pochino d’acqua e infornate […]

  • Reply
    Una colazione più che sana, i simil pangoccioli
    15 marzo 2015 at 8:24

    […] figli naturalmente) per cui cerco sempre di fargli provare qualcosa di buono e fatto in casa . Dopo la crostata, la merenda più gettonata sono i panini dolci al cioccolato cioè i pangoccioli […]

  • Reply
    Crostata di farro e marmellata
    16 marzo 2016 at 10:51

    […] aver studiato diverse ricette siamo arrivate a questa , che ci soddisfa e non ci fa rimpiangere la crostata tradizionale che sapete io adoro ! Crostata di farro vegana   Save Print Prep time 15 mins […]

  • Leave a Reply