Galette ai mirtilli

Print Recipe
Bignè
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20-25 minuti
Porzioni
bignè medi
Ingredienti
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 20-25 minuti
Porzioni
bignè medi
Ingredienti
Istruzioni
  1. In un pentolino capiente portate a bollore acqua, latte, burro , sale e zucchero. Intanto setacciate la farina. Appena l'acqua arriva al primo bollore unite tutta la farina e mescolate bene per non formare grumi, fate cuocere per circa 3-4 minuti o finchè l'impasto non si staccherà bene dalle pareti. Mettete ora l'impasto nella ciotola della planetaria con la foglia e fate andare per qualche minuto a bassa velocità per raffreddare l'impasto. A questo punto unite le uova, che avrete prima sbattuto o frullato con un frullatore ad immersione , poco per volta, aspettando che la dose versata si sia assorbita prima di aggiungerne altra. Ogni tanto fate la prova del triangolo con la spatola per vedere la giusta consistenza. Quando la pasta sarà pronta mettetela in una sac a poche con bocchetta liscia da 1 cm ( n. 10) e fate delle palline grandi come una noce sul tappetino ( o carta forno se non l'avete). Cuocete a 190° per circa 20 minuti mettendo la pallina di stagnola nello sportello. Purtroppo il tempo esatto lo vedrete voi perchè ogni forno è differente. I bignè dovranno essere ben gonfi e dorati ma non troppo.
Condividi questa Ricetta
 
Nei miei pochi giorni di vacanza in montagna una cosa che non poteva mancare era la ricerca dei mirtilli. Non sono una grande camminatrice, soprattutto se sono sola, quindi invece di avventurarmi per lunghe passeggiate solitarie preferisco giri più brevi ma con mete ben precise. Uno di questi giri è per la raccolta dei mirtilli. So esattamente dove andare a cercarli, l’unica scocciatura è che i mirtilli sono molto piccoli e delicati, quindi vanno raccolti uno per uno e facendo attenzione a non schiacciarli.

Però la soddisfazione di tornare a casa con un bel bottino è tanta.

Altro problema della montagna è che non ho la casa attrezzata come in città, quindi invece della crostata classica ho optato per fare dellle galette, delle tortine con base di pasta frolla e dall’aspetto decisamente più rustico.

Print Recipe
Galette ai mirtilli
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
galette
Ingredienti
Finitura
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 25-30 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
galette
Ingredienti
Finitura
Istruzioni
  1. Preparate la pasta frolla mettendo tutti gli ingredienti per la frolla in un mixer e azionandolo per pochi istanti per volta, basteranno 2-3 minuti per avere la pasta pronta. Rovesciatela sul un piano, impastatela a mano per qualche istante e dategli una forma arrotondata. Copritela bene con della pellicola o un sacchetto per alimenti e mettete in frigo per 30 minuti minimo. Intanto preparate il ripieno: mettete in una ciotola i mirtilli puliti e lavati, lo zucchero, l'amido , la scorza di limone, la vaniglia, mescolateli delicatamente con un cucchiaio e teneteli da parte. Stendete la pasta non troppo sottile e ricavatene 4 dischi di circa 15 cm di diametro, mettete la centro di ogni disco 2-3 cucchiai abbondanti di mirtilli. Ripiegate circa 2 cm di pasta verso il centro così da creare un bordo, spennellatelo con il tuorlo e cospargetelo di zucchero. Mettete in forno a 200° per circa 25-30 minuti, finchè saranno ben dorati.
Recipe Notes

Sicuramente uscirà un po' di sciroppo della frutta dalle galette, ma è normale ed è il tocco rustico di questi dolci.

Condividi questa Ricetta
 

Serve solo della carta forno per foderare la teglia del forno e un buon ripieno. Ovviamente potete usare anche altri tipi di frutta, qui, ad esempio , le avevo fatte con le pesche e pasta sfoglia .

A me piace aggiungere una pallina di gelato sulle galette appena tiepide per renderle un dessert veramente goloso.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.