La mia versione elegante del cotechino con lenticchie

calice di lenticchie

Uno dei piatti tradizionali del Capodanno in Italia è il cotechino con le lenticchie. Parte da un piatto povero,le lenticchie, che venivano consumate perchè erano una buona fonte di proteine, perfette da mangiare da sole ma anche come minestra o passato. In seguito

venne aggiunto il cotechino, salume fatto con le parti meno nobili del maiale e che veniva messo nelle minestre o nelle pietanze meno ricche per arricchirle.

presentazione cotechino

L’usanza di mangiare le lenticchie,pare derivi da un antico rito pagano secondo il quale, consumare questa pietanza l’ultimo giorno dell’anno, portasse fortuna e soprattutto molti soldi.
Anticamente era tradizione, all’ultimo dell’anno, regalarsi dei sacchetti colmi di lenticchie con l’augurio che si potessero trasformare poi in monete d’oro.

Per noi poi l’usanza si è arricchita con l’aggiunta, appunto del cotechino o dello zampone.

cotechino magro

Io comunque preferisco il cotechino, allo zampone e ad un piatto di lenticchie e cotechino non dico mai di no, se poi il cotechino, come in questo caso,  arriva da un’azienda seria come l’azienda Al Berlinghetto sono ancora più contenta. So che è un prodotto fatto con meno grassi dei tradizionali salumi, così da avere più gusto e digeribilità.

La mia versione elegante del cotechino con lenticchie
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 1 cotechino da circa 700 g
  • 1 confezione di lenticchie nere beluga
  • Trito di sedano, carota e cipolla
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di pomodoro concentrato
  • ½ l circa di brodo
  • Per il corallo nero:
  • 100 g acqua
  • 25 g acqua
  • 15 g farina
  • qualche goccia di colorante nero ( vegetale o nero di seppia)
Spiegazione
  1. Punzecchiate il cotechino con uno stuzzicadenti così non si romperà cuocendo.
  2. Mettetelo in una capace pentola con acqua fredda , portatelo delicatamente a bollore e lasciate cuocere coperto per 3 ore.
  3. Pulite le lenticchie e lavatele.
  4. In una padella mettete l'olio, il trito di verdura ( mi raccomando che sia fine) , fate soffriggere delicatamente, aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e metà del brodo. Mescolate, coprite e fate cuocere per 30/ 40 minuti,
  5. Assaggiate per valutare la cottura ( dipende dal tipo di lenticchia che usate) e regolate di sale se serve. Tenete da parte .
  6. Quando il cotechino sarà cotto, toglietelo dall'acqua, togliete il budello e tagliatelo a a cubetti .
  7. Per il corallo mettete tutti gli ingredienti in un contenitore alto, frullate con un mixer ad immersione per avere un composto liscio .
  8. Fate scaldare bene una padella antiaderente, mettete un po' di composto e lasciatelo asciugare sul fuoco. Quando sarà ben asciutto avrà formato i buchi. Fatelo raffreddare sulla carta assorbente.
  9. Mettete qualche cucchiaio di lenticchie sul fondo del bicchiere, cospargete con il cotechino a cubetti e finite con il corallo. Spezzatelo e decorate i bicchieri .

 

Non è un cotechino precotto, quindi ci vogliono 3 ore di cottura ma il prodottto finale merita l’attesa.

calice di lenticchie

Per servirlo la sera di capodanno ho pensato di dargli una veste meno tradizionale ma che fosse carina, usando lenticchie nere beluga e dei bicchieri da martini.

Se voleto curiosare nel loro shop on line vi lascio il link ci sono un sacco di cose golose e la spedizione è rapida e molto accurata.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.