Waffle alla vaniglia

E’ tanto che non vi lascio una ricetta, il blog è il mio taccuino delle ricette, un posto dove appuntare le ricette che più mi piacciono. Un angolo che voglio condividere con chi cerca qualcosa da provare. Non sono una food blogger rampante, non cerco la notorietà, frequento poco gli eventi e difficilmente vedrete il mio faccione in selfie e storie di instagram, ma almeno le mie ricette sono testate e approvate.

In questi giorni mi sono resa conto di come facebook e instagram siano pieni di ricette, a volte sempre le stesse perchè sono di moda e non puoi non farla, altrimenti non sei alla moda ( ecco io no) ma io sono fuori da tutto questo.

I miei pochi follower sono genuini, non sono di quelli comperati per far vedere quanto sono seguita, se devo spendere soldi preferisco un bel libro o una teglia nuova ( sapete che ho una dipendenza da gadget per cucina ).

In questo periodo mi sto dedicando di più alla mia casa, ho da sistemare tante cose e devo organizzare anche il giardino per i miei 5 cagnoloni in previsione della primavera, ma lavorare mette fame, quindi ho pensato di farmi dei waffle.

waffle con panna

Adoro  i waffle caldi e fumanti con una buona dose di sciroppo d’acero, ma se sono freddi ci metto panna montata e frutta fresca e diventano un dessert perfetto.

Oggi avevo voglia di colore e in questo mi ha aiutato Pavonidea con le sue bellissime ciotole della serie Atollo, colori stupendi e gran praticità. In questi giorni trovate anche delle bellissime offerte sul sito.

ciotole atollo

Waffle alla vaniglia
 
Prep time
Tempo di cottura
tempo totale
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Americana
Porzioni: 8 grandi
Ingredienti
  • 250 g farina autolievitante
  • 60 g zucchero
  • 60 g burro sciolto
  • 375 ml latte
  • 3 uova (separate tuorli e albumi )
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
Spiegazione
  1. In una ciotola mescolate con una frusta la farina, lo zucchero, i tuorli, il burro sciolto ma non caldo, il latte , il sale e la vaniglia. Otterrete un composto morbido e liscio.
  2. Montate gli albumi a neve e mescolateli delicatamente al composto.
  3. Scaldate bene la piastra per waffle, ungetela e versate il composto con un mestolo, regolatevi in base alla misura della vostra piastra.
  4. Controllate il tempo per cuocere il primo waffle che dovrà essere di un bel colore dorato scuro, così saprete il tempo esatto anche pe gli altri senza dover aprire la piastra per controllare.
  5. Serviteli con sciroppo d'acero, marmellata, nutella o frutta fresca e panna.

ciotole pavonideawaffle semplici

In collaborazione con

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    saltandoinpadella
    12 febbraio 2018 at 13:51

    Io sono nata fuori moda 🤣🤣😂 e infatti non ho pubblicato manco una ricetta di carnevale o per S. valentino. Figurati se spendo soldi per i follower, ci sono modi molto più appaganti per spenderli. Tipo comprare una cialdiera per waffle, che anora mi manca 😉

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.