Cobbler alle pesche con frutti di bosco

Ormai le vacanze sono per quasi tutti un ricordo, spero vi siano andate bene e che abbiate ricaricato le batterie per affrontare l’inverno.

La cosa di cui sentirò maggiormente la mancanza in inverno sarà la frutta. Non che la frutta invernale non sia buona ma volete mettere delle belle pesche dolci e succose ?

Io per cominciare con i dolci più invernali ma per non abbandonare ancora l’estate ho pensato di preparare un cobbler, un nome strano per un dolce molto semplice.

Uno strato di frutta fresca ricoperto da un morbido impasto che è una via di mezzo tra una torta e una frolla morbida, da servire sia tiepido che freddo , magari con un po’ di gelato come questo ( sapete che adoro l’acccostamento frutta calda con gelato) o una salsa vaniglia come questa .

Avevo ancora qualche pesca e allora ho pensato di usarne un paio per questo dolce, preparato in versione monoporzione nelle mie bellissime mini cocotte di Le Creuset , poi ci ho  aggiunto anche una spolverata di zucchero prima di infornare per formare una bella crosticina croccante ed ecco un perfetto dolce da fine pasto.

Print Recipe
Cobbler alle pesche
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. In una ciotola mescolate i frutti di bosco, con le pesche pelate e tagliate a fette abbastanza spesse ( 8 fette per ogni pesca circa),l'amido e lo zucchero, poi dividete in 2 cocotte da forno . In un mixer mescolate la farina , il sale, lo zucchero,il lievito, poi aggiungete il burro a pezzi e tanta panna quanta ne servirà per avere un impasto morbido ma non molle. Si dovrà poterlo lavorare a cucchiaiate. Mettete l'impasto, con l'aiuto di un cucchiaio, sopra la frutta, ma senza livellarlo. Spennellate con la panna rimasta e cospargete con un velo di zucchero. Cuocete in forno a 175° per circa 45 minuti, la pasta dovrà essere ben dorata. Attenzione la frutta sarà molto calda. Per evitare di sporcare il forno mettete un foglio di carta forno sotto le cocotte in forno, così se lo sciroppo della frutta dovesse uscire non sporcherete il forno. Servite così o con crema alla vaniglia o gelato.
Condividi questa Ricetta
 

Lo potete preparare anche in una pirofila grande e servirlo a cuccchiaiate, ma a me piace di più così, individuale.

Se poi vi piacerà vi do un piccolo suggerimento, preparate delle buste da freezer che contengano un pochino di frutti di bosco e una o due pesche tagliate a fette, surgelate e tenete pronto per quando, questo inverno, avrete voglia di un po’ di estate, basterà mettere la frutta surgelata nella cocotte, preparare l’impasto e mettere in forno, allungando i tempi di cottura di 10 minuti.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Monica
    7 settembre 2017 at 20:52

    Fantastico dessert, golosissimo!!
    E bellissima l’idea di surgelare la frutta per usarla durante l’inverno; quasi quasi corro ad acquistarne un po’ e faccio scorta!

  • Leave a Reply